Regio Sommergibile LAFOLE'

Classe "600" serie "ADUA" (Tipo Bernardis)

 

 

Destinato a Lero, passo sotto dipendenza da Maricosom il 12 dicembre 1938.
Alla dichiarazione di guerra fù impegnato in missione offensiva all'argo di Sollum e nelle acque prospicienti Tobruck .
Rientrò il 20 senza aver avuto contatti con il nemico .
Dal 3 al 14 luglio , insiemi ad altre unità , pattugliò le acque tra Gaudo e Derna , senza conseguire avvistamenti, giorno 7 e 8 , rilevò intensa caccia antisom .
Nel settembre l'unità venne imiegata con compiti protettivi nel Golfo di Taranto.
Il 10 ottobre , al Comando del TV Pietro RICCOMINI , si portò ad operare lungo la costa Marocchina .
Alle ore 11.00 del giorno 20 , attaccò un Ct , individuato dopo il lancio , fù sottoposto a intensa caccia antisom con lancio di b.d.p. che gli causarono avarie varie e che nelle sette ore di combattimenti , lo portarono piu' volte ad affiorare per le avarie riportate.
Alle 17.30 non potè rimanere più immerso .
Durante l'affioramento forzato , l'Ufficiale in Seconda , l'STV Mario FEDERICI tentò di aprire lo sportello della torretta, il Lafolè venne speronato ed affondato.
Periorno quasi tutti i membri dell'equipaggio , Comandante compreso.
L'Ufficiale in Seconda e 8 membri poterono salvarsi in quanto proiettati fuori al momento dell'impatto e recuperati in mare dai Ct Gallant, Hotspur e Griffin .

Onore a Loro


Caratteristiche Tecniche

Cantiere: O.T.O.- La Spezia
Impostato: 30-06-1937
Varato:10-04-1938
Consegnato: 13-08-1938
Affondato: 20-10-1940
Radiato: 18-10-1946

Dislocamento
Sup. 697,254 t.
Imm. 856,397

Dimensioni
Lungh. 60,18 m.
Largh. Max 6,45 m.

Motori:
2 motori diesel TOSI +2 motori elettrici Marelli
1 batteria di accumulatori al piombo composta da 104 elementi.

Potenza complessiva:
motori a scoppio 1400 hp.
Motori elettrici 800 hp.

Velocità max in superficie: 14 knt.
Velocità max in immersione: 7,5 knt

Autonomia in superficie:
2200 nm. a 14 knt.
3180 nm. a 10, 5 knt.

Autonomia in immersione:
7,5 nm. a 7,5 knt.
74 nm a 4 knt.

Armamento:
4 tubi lanciasiluri AV da 533 mm.
2 tubi lanciasiluri AD da 533 mm.
6 siluri da 533 mm.
1 cannone da 100/47 mm.
2 mitragliere singole da 13, 2 mm.
152 proiettili per il cannone

Equipaggio:
4 ufficiali, 32 tra sottufficiali e marinai

Profondità di collaudo:
80 m.

Coefficiente di sicurezza relativo alla sollecitazione massima riferito al limite di elasticità del materiale: 3

Fonti:"Sommergibili italiani" di A.Turrini e O.Miozzi - USMM

Sommergibili II° Guerra Mondiale

Grupsom - Sommergibili Mediterranei