Regio Somm.BRONZO

Avatar utente
Comgrupsom
Site Admin
Messaggi: 185
Iscritto il: 15/07/2015, 14:56
Contatta:

Regio Somm.BRONZO

Messaggioda Comgrupsom » 02/09/2015, 10:56

Immagine


Classe "600" serie "PLATINO" (Tipo Bernardis)

Consegnato alla Regia Marina il 21 gennaio 1942 .
Dislocato a Cagliari, partì per la prima missione di guerra al Comando del TV Cesare BULDRINI, il 13 giugno dello stesso anno.
Durante la navigazione fù attaccato da un aereo al quale si disimpegnò con l'immersione.
Il 12 agosto avvistò un grande piroscafo a lento moto e con incendio a bordo ( Battaglia di Mezzo Agosto), lanciò 3 siluri che affondarono il bersaglio , si trattava del P/f Empire Hope.
La notte del 18, in rotta di rientro fù fatto segno di lancio di siluro da parte di Smg , che con la manovrà scapolò, diresse a tutta forza verso l'avversario urtando contro un mezzo immerso, senza però aver riscontro dei danni apportati al nemico.
La sera del 10 settembre 1942, al largo delle coste algerine, avvistò una formazione di incrociatori scortati da caccia , eseguì il lancio di 4 siluri ma non potè appurare il risultato, furono ascoltati due esplosioni.
L'11 luglio 1943 l'unità, al Comando del TV Antonio GHERARDI , in trasferimento a Pozzuoli , nelle acque antistanti Siragusa , fù fatta segno di attacco da parte di Smg avversario, i 4 siluri lanciati furono evitati.
Proseguendo la navigazione alle ore 06.00 del giorno 12 , in agguato , percepì rumore di motori , che ritenne amici .
Alle 13.00 si portò a quota periscopica e si trovò in mezzo ad una formazione navale inglese formata da Dragamine : Boston,Cromarty, Poole e Seaham.
Venne colpito da nutrito fuoco di mitragliera e artiglieria sotto il quale caddero morti gli Ufficiali e gli uomini in torretta , l'unità rimasta senza comando ed il Dragamine Seaham potè catturarlo.
Nel 1944 venne consegnato alla Francia , che lo chiamò Narval che lo tenne in servizio fino al 1948.

Caratteristiche Tecniche

Cantiere: TOSI – Taranto
Impostato: 02-12-1940
Varato:28-09-1941
Consegnato: 02-01-1942
Catturato: 12-07-1943
Radiato: 18-10-1946

Dislocamento
Sup. 712 t.
Imm. 865 t.

Dimensioni
Lungh. 60,18 m.
Largh. Max 6,475 m.

Motori:
2 motori diesel TOSI + 2 motori elettrici ANSALDO.
1 batteria di accumulatori al piombo composta da 104 elementi.

Potenza complessiva:
motori a scoppio 1500 hp.
Motori elettrici 800 hp.

Velocità max in superficie: 14 knt.
Velocità max in immersione: 7,5 knt

Autonomia in superficie:
2300 nm. a 14 knt.
5000 nm. a 8,5 knt.

Autonomia in immersione:
7 nm. a 7 knt.
80 nm a 3 knt.

Armamento:
4 tubi lanciasiluri AV da 533 mm.
4 tubi lanciasiluri AD da 533 mm.
8 siluri da 533 mm.
1 cannone da 100/47 mm.
2 mitragliere binate da 13, 2 mm.
149 proiettili per il cannone

Equipaggio:
4 ufficiali, 40 tra sottufficiali e marinai

Profondità di collaudo:80 m.

Coefficiente di sicurezza relativo alla sollecitazione massima riferito al limite di elasticità del materiale: 3
Fonti:"Sommergibili italiani" di A.Turrini e O.Miozzi - USMM


Clicca IMMAGINE e vai al SITO
Immagine
Immagine

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network :)



Torna a “Regi Sommergibili - B -”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite