Regio Somm.UEBI SCEBELI

Avatar utente
Comgrupsom
Site Admin
Messaggi: 185
Iscritto il: 15/07/2015, 14:56
Contatta:

Regio Somm.UEBI SCEBELI

Messaggioda Comgrupsom » 08/09/2015, 15:59

Immagine

Classe "600" serie "ADUA" (Tipo Bernardis)

Alla dichiarazione di guerra , effettuò la prima missione di guerra offensiva presso le acque di Cerigotto, rientrò alla base il 15 giugno senza aver incontrato traffico nemico.
Seguì un ulteriore missione di agguato difensivo nelle acque del Golfo di taranto.
La terza e ultima missione , ebbe inizio a Taranto Il 27 giugno 1940, l'unità diresse per raggiungere la zona di agguato assegnata a nord di Derna.
Alle 06.20 del 29 , avvistò una formazione di unità leggere , che passarono all'attacco .
Sottoposto a dura caccia e avendo avarie gravi , riemerse e si trovò attorniato da 5 Ct tra cui : Dainty, Ilex e Defender che poco prima avevano affondato l'Argonauta .
Da bordo del sommergibile , colpiti da innumerevoli colpi di mitraglia e di cannone, diedero subito atto alle operazioni di autoaffondamento; l'unità si inabbisso alle 07.00 delle acque di Creta .
L'equipaggio fù tratto in salvo dai caccia e preso prigioniero.
Caratteristiche Tecniche

Cantiere: O.T.O.- La Spezia
Impostato: 11-01-1937
Varato:03-10-1937
Consegnato: 21-12-1937
Affondato: 29-06-1940
Radiato: 18-10-1946

Dislocamento
Sup. 697,254 t.
Imm. 856,397

Dimensioni
Lungh. 60,18 m.
Largh. Max 6,45 m.

Motori:
2 motori diesel TOSI +2 motori elettrici Marelli
1 batteria di accumulatori al piombo composta da 104 elementi.

Potenza complessiva:
motori a scoppio 1400 hp.
Motori elettrici 800 hp.

Velocità max in superficie: 14 knt.
Velocità max in immersione: 7,5 knt

Autonomia in superficie:
2200 nm. a 14 knt.
3180 nm. a 10, 5 knt.

Autonomia in immersione:
7,5 nm. a 7,5 knt.
74 nm a 4 knt.

Armamento:
4 tubi lanciasiluri AV da 533 mm.
2 tubi lanciasiluri AD da 533 mm.
6 siluri da 533 mm.
1 cannone da 100/47 mm.
2 mitragliere singole da 13, 2 mm.
152 proiettili per il cannone

Equipaggio:
4 ufficiali, 32 tra sottufficiali e marinai

Profondità di collaudo:
80 m.

Coefficiente di sicurezza relativo alla sollecitazione massima riferito al limite di elasticità del materiale: 3

Fonti:"Sommergibili italiani" di A.Turrini e O.Miozzi - USMM

Clicca IMMAGINE e vai al SITO Troverai altre INFO
Immagine
Immagine

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network :)



Torna a “Regi Sommergibili - U -”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite